Kalymnos è un’isola greca nel Dodecaneso (proprio come Samos), poco distante da Kos. E’ una meta molto meno frequentata rispetto alla sua vicina ed è famosa soprattutto tra chi fa arrampicata. L’isola è prevalentemente montuosa ma non risulta difficile muoversi al suo interno perchè le strade sono ottimamente percorribili. Offre vivaci centri abitati, una natura spesso selvaggia e diverse spiagge per poter prendere il sole e nuotare in un mare trasparente. Quest’isola è stata la mia scelta per le ferie del 2020, ho cercato una meta facilmente raggiungibile e che mi avrebbe assicurato di trovare davvero poche persone, così da gestire e godere al meglio una vacanza ai tempi del Covid.

Come arrivare a Kalymnos con i traghetti di Kos

Il modo più veloce per arrivare a Kalymnos è usufruendo dei voli diretti a Kos. Anche in un periodo difficile come questa pandemia di sicuro in estate troverete diverse rotte aeree attive per un’isola importante come Kos quindi perchè non approfittarne per girare altrove? Una volta atterrati prendete un taxi e fatevi portare al porto di Mastichari, che non è quello principale ma un piccolo porticciolo da cui partono i traghetti per Kalymnos. La durata è di circa mezz’ora quindi in un baleno sarete sulla vostra isola. Qui troverete sempre degli orari aggiornati https://www.kos4all.com/9481/ferries-from-kos-to-kalymnos/

Le più belle spiagge di Kalymnos

Arginonta Beach

Spiaggia di ciottoli con mare verde smeraldo. Il fondale degrada rapidamente quindi non la trovo adatta a bambini piccoli. E’ in parte attrezzata con un beach bar ed una taverna.

arginonta beach kalymnos
Arginonta Beach

Kalamies Beach

Una delle mie spiagge preferite, isolata e ben gestita. Un misto di sabbia e piccoli sassolini con un fondale che degrada dolcemente. Comodi sdrai per chi vuole prendere il sole e due particolari beach bar che fanno anche servizio taverna. Ottimo fondale per pescare e fare snorkeling.

kalamies beach kalymnos
Kalamies Beach

Blycadia

La spiaggia di Blycadia si trova a sud, poco distante dalla città di Pothia. E’ divisa in due parti, una completamente libera e un altra in parte gestita da un beach bar. E’ una spiaggia veramente incantevole con acque molto calme, tanto da farla sembrare quasi un lago. Non c’è sabbia ma ciottoli bianchi che rendono il mare azzurro e trasparente. Lungo la riva ci sono degli alberi che regalano la loro ombra. Sicuramente almeno un bagno qui va fatto!

blycadia beach kalymnos
Blycadia Beach

Vathy

Vathy merita una visita e soprattutto un buon pranzo in una delle sue taverne. Non aspettatevi una spiaggia perchè la bellezza è fare il bagno tra le sue insenature, un fiordo meraviglioso che se potete consiglio di attraversare in barca. In una parte del suo porticciolo troverete comunque delle scalette che vi permetteranno di entrare in acqua senza problemi.

Palionissos

Una spiaggia un po’ scomoda da raggiungere ma che vale la pena frequentare. Ci arriverete attraversando numerosi tornanti ma su una strada che risulta comunque ampia e non pericolosa. La spiaggia è a forma di semicerchio, una baia con acque dalle sfumature verdi con fondale di sassi, avrete anche qui la sensazione di immergervi in un lago. Una parte della spiaggia è libera mentre un altro lato è gestito da un campeggio dove potrete anche noleggiare dei lettini. Ci sono anche due taverne dove poter pranzare godendo della vista dall’alto. Sconsiglio però la Taverna Palionissos, andate su quella a sinistra guardando il mare.

palionissos kalynos
Palionissos

Spiaggia di Masouri

E’ la spiaggia principale e la più frequentata, sicuramente per il fatto che è molto ampia e di sabbia fine. Questa spiaggia è comoda al centro di Masouri da cui partono diversi accessi per raggiungerla. Tutti i beach bar offrono lettini gratuiti in cambio della consumazione. Attenzione però per l’accesso in acqua perchè ci sono ciottoli anche di grandi dimensioni che rendono ogni passo un po’ instabile. Bellissima la vista sull’isola di Telendos e i tramonti da non perdere.

Platis Yialos Beach

Secondo me la spiaggia più bella dell’isola dal punto di vista naturalistico. La sua sabbia nera vulcanica, la vegetazione imponente, le rocce scure in contrasto con il blu inteso del mare ti faranno trasportare in un posto quasi esotico.

Platis Yialos Beach
Platis Yialos Beach

Dove dormire e trovare le migliori taverne a Kalymnos

Se cercate il giusto mix tra relax e un po’ di vita serale consiglio di soggiornare tra Masouri e Myrties. Escluderei la capitale Pothia che risulta caotica e comunque scomoda alle spiagge più belle. Se invece volete allontanarvi da tutto e vivere la pace dei sensi potete fermarvi a Emporios o addirittura trascorrere la vostra vacanza nella piccola isola di Telendos, che si raggiunge in 10 minuti con un taxi boat da Myrties.
Per quanto riguarda le migliori taverne di Masouri vi consiglio di provare assolutamente la Aegean Tavern e la Avra Aigaiou, in entrambe cucina eccellente ed una vista favolosa. Per una cucina più casereccia e piatti prevalentemente a base di carne invece provate Barba-Giannis, Moussaka e Dolmades ottimi.
Se volete assaporare l’atmosfera di una vera taverna greca vecchio stile allora vale la pena andare a Telendos e fermarsi da Kapsouli, avrete la garanzia di mangiare pesce appena pescato. Per un pranzo con i piedi quasi in acqua invece recatevi da Kima nella località di Emporios, l’insalata Merzimeli è favolosa e il pesce perfettamente preparato.

telendos
Taverna a Telendos