Lefkada è un’isola nello Ionio collegata alla terraferma da un ponte mobile. E’ un’isola grande e di sicuro molto turistica, grazie anche al fatto che non è necessario prendere un traghetto per raggiungerla. Inoltre è servita anche dal comodo aeroporto di Preveza a pochi chilometri di distanza.

A Lefkada ho visto uno dei mari più incredibili, di un blu intenso, che non troverete altrove. L’isola è abbastanza grande per cui l’ideale è avere una macchina per poterla scoprire in ogni sfaccettatura e per esplorare le varie zone. Effettivamente Lefkada accoglie nel suo territorio verdeggiante alte montagne, scogliere a picco sul mare, litorali pianeggianti e spiagge nascoste, cascate e pittoreschi villaggi.

Suggerisco però di non andare a Lefkada in alta stagione perché è davvero sovraffollata e non riuscirete a godervi le spiagge, in agosto è una lotta trovare un posto per parcheggiare e uno spazio vitale su cui stendere l’asciugamano!

4 Buoni motivi per una vacanza a Lefkada

  1. Troverete alcune tra le più belle spiagge del Mediterraneo
  2. E’ un’isola vivace anche la sera
  3. Ideale per chi ama fare windsurf o kitesurf
  4. Se amate le scogliere sarete sorpresi dalla bellezza di Capo Lefkada
spiaggia lefkada

Lefkada offre la possibilità di cambiare spiaggia anche ogni giorno, e difficilmente riuscirete a visitarle tutte. Quelle più belle sono le spiagge un po’ più difficili da raggiungere, sul lato ovest dell’isola dove dovrete salire i vari tornanti e poi scendere fino al mare. Le strade sono comunque tutte asfaltate e percorribili, il problema nasce nei mesi più affollati dove i parcheggi diventano selvaggi.

Le spiagge

Porto Katsiki è annoverata tra le più belle spiagge del mediterraneo con le scogliere alte e bianche che vanno in contrasto con il blu intenso del mare. Se volete lettini e ombrellone dovete però prepararvi ad una Grecia non proprio economica, e nella spiaggia libera è difficile trovare uno spazio vuoto!

 Anche Egremni toglie il fiato per la sua bellezza, questa spiaggia ad oggi è raggiungibile solo dal mare a causa di un terremoto avvenuto nel 2015 ma dovete assolutamente guardarla dall’alto, dove ci sono diversi punti panoramici perché davvero non esiste confine tra mare e cielo.

egremni spiaggia
Egremni

Tra le altre spiagge suggerisco Kathisma, Milos e Kalamitsi, quest’ultima ha delle rocce molto particolari proprio vicino alla bagnasciuga.

kalamitsi spiaggia
Kalamitsi

Le spiagge della parte est dell’isola sono invece su un’area pianeggiante, molto adatte alle famiglie e ai bambini con mare più tranquillo e delle aree ottimamente attrezzate.

Due posti da vedere

Ci sono due posti che vi consiglio assolutamente di visitare a Lefkada. Il primo è la strada che va a Capo lefkada, una strada panoramica che vi porterà al faro e da lì ad ammirare le incredibili scogliere e non capirete se siete in Irlanda o veramente in Grecia!

capo lefkada
Capo Lefkada

Un altro luogo che mi è piaciuto molto è il paese di Sivota e la sua baia. Nel paesino rimarrete affascinati dalle taverne del porto, dai pescatori che sistemano le reti, dai fiori che rendono la passeggiata veramente romantica. E poi arriverete alla baia, dove quasi vi sembrerà di essere al lago!

sivota

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *