Pensate ad una vacanza in Algarve e vi chiedete cosa vedere e quali spiagge scegliere da Albufeira fino a Sagres? Ho intrapreso questo breve tour di 4 giorni agli inizi del mese di giugno, quando il turismo di massa ancora non invade la costa, associando la zona dell’Algarve a una prima visita a Siviglia. Quest’ultima dista infatti solo due ore e mezza da Albufeira, quindi è davvero un ottimo compromesso grazie ai tanti voli low cost che si possono trovare.

In Algarve, non avendo a disposizione molti giorni, mi sono concentrata sulla zona prettamente costiera, tralasciando l’entroterra. Le spiagge dell’Algarve sono tra le più belle in Europa, il loro colore ocra, le incredibili falesie, le scogliere, il contrasto con il blu dell’oceano le rendono uniche e regalano un’esperienza indimenticabile. Lungo la costa troverete spiagge attrezzate con ombrelloni e sdraio, moderni beach bar e ogni comodità ma allo stesso tempo non mancano le spiagge nascoste e incontaminate che vi offriranno grandi emozioni.

Le spiagge più belle in Algarve

Un elenco delle spiagge più famose dell’Algarve partendo da Albufeira e dirigendosi verso Sagres:

  • Falesia Beach
  • Praia da Coelha
  • Praia da Galé
  • Praia da Marinha
  • Benagil Beach
  • Praia dos Caneiros
  • Praia da Rocha
  • Praia Dona Ana
  • Praia do Camilo
  • Ponta da Piedade
  • Praia do Beliche
algarve portogallo spiagge

Albufeira spiagge cosa vedere

Devo dire la verità, sono arrivata ad Albufeira con grandi aspettative su cosa vedere, pensando di trovare un paese di pescatori. Invece del vecchio villaggio è rimasto solo il centro storico, che ora è comunque un intersecarsi di negozi e locali. Diciamo che vale la pena soggiornare qui solo se si è giovani e si cerca tanto divertimento. Per quanto riguarda le spiagge invece avrete già un assaggio molto interessante con Falesia Beach, scogliere che si alternano tra il rosso intenso e il bianco ghiaccio tuffandosi in un mare blu e profondissimo. La spiaggia è veramente lunga e questo consente di poter scegliere tra la parte libera o quella attrezzata e di godere sempre di tranquillità. Il vento non manca e i surfisti che aspettano l’onda perfetta faranno da cornice alla vostra vacanza.

albufeira algarve

Altra spiaggia da visitare vicino ad Albufeira è Praia da Coelha, la spiaggia delle conchiglie, ne troverete molte di grandi, cosa ormai difficile altrove. Inoltre potrete godere anche di un fantastico panorama sulle grotte naturali e le tante calette che l’oceano ha creato nel tempo tra queste rocce.

Proseguendo verso Carvoeiro incontrerete varie spiagge, più o meno grandi, alcune chilometriche come Praia da Galé e Praia Grande de Pêra.

Algarve cosa vedere tra Benagil Beach e Praia da Marinha

Scopriamo ora cosa vedere a Benagil partendo da Praia da Marinha, una delle 100 spiagge più belle al mondo. La si raggiunge con un percorso panoramico su una scalinata in legno, avvolti dalle rocce ocra e con una vista panoramica sull’oceano e sulle falesie.

Poco lontano da Praia da Marinha si trova Benagil Beach che è famosa non tanto come spiaggia ma per le grotte, in particolare la Benagil Cave, conosciuta in tutto il mondo per la sua bellezza. La grotta è davvero suggestiva e vale la pena una visita anche se purtroppo in alta stagione credo che l’afflusso di turisti renda tutto molto più difficoltoso.

algarve portogallo spiagge

Cosa vedere in Algarve a Carvoeiro e Portimão

In Algarve è sicuramente da vedere Carvoeiro che a differenza di Albufeira è riuscito a mantenere ancora parte del suo vecchio fascino. Arroccate fino alla collina le casette bianche fanno da cornice alle acque turchesi dell’oceano e la costa è un susseguirsi di grotte, calette bagnate dalle maree, scogliere e incredibili scenari naturali.

Spostandovi verso Portimão è interessante Praia dos Caneiros. Alte scogliere fanno da cornice a questa spiaggia bellissima e se la marea è bassa potreste anche riuscire ad arrivare alla cala oltre le rocce, ancora più scenica e paradisiaca. Non perdetevi almeno una veloce visita anche a Praia da Rocha, raggiungibile a piedi direttamente da Portimao. La sabbia è molto fine e il mare veramente limpido, inoltre la vista sui faraglioni e le rocce altissime regalano uno spettacolo magnifico.

algarve spiagge

Algarve le spiagge da vedere a Lagos

A Lagos le spiagge da non perdere sono Praia Dona Ana, Praia do Camilo e Ponta da Piedade.
Praia Dona Ana  è di una bellezza unica con i suoi faraglioni in mezzo al mare e le rocce che la rendono veramente suggestiva. Purtroppo è anche una delle spiagge più famose per cui in alta stagione non so se risulterebbe il posto ideale per passarci la giornata.
Praia do Camilo è raggiungibile con una lunga scalinata in legno che però permette di scattare delle foto incredibili, per catturare tutta la bellezza che offre questa natura dai colori forti e contrastanti.

Ponta da Piedade si trova invece a sud di Lagos. L’oceano ha scavato le rocce di arenaria creando archi, grotte e incredibili formazioni rocciose. La passeggiata sulle passerelle p molto bella e suggestiva, in alternativa credo ci sia anche la possibilità di fare dei tour in barca.

portogallo spiagge

Le spiagge da vedere in Algarve a Sagres

La zona di Sagres è quella che forse mi ha maggiormente emozionata, perché qui la natura è veramente selvaggia, le spiagge deserte, l’oceano impetuoso e il vento incessante. La forza della natura è immensa e camminare su queste scogliere a picco sul mare ti fa sentire vivo e ti regala un grande senso di libertà.
Il paese di Sagres è tra le cose da vedere perchè è lontano dall’aria modaiola delle cittadine che avete trovato lungo il percorso. Qui tutto è un po’ più trasandato, questo è il regno dei surfisti, di chi vuole godersi le vacanze in assoluta libertà, lontano da tutto ciò che è superfluo.

sao vicente faro

A Sagres dovete visitare la Fortaleza, il panorama da questo punto è incredibile e all’ora del tramonto veramente unico.  Proprio sotto alla Fortezza fate due passi anche a Praia da Mareta, se la marea è bassa regala fondali che degradano dolcemente e riuscirete a fare un bel bagno o magari una lezione di surf.
Andando verso Capo di São Vicente, il punto più a ovest del Portogallo, sistemate il vostro asciugamano a Praia do Beliche. Qui mi sono veramente emozionata perché la spiaggia era deserta, le onde impetuose creavano quella nebbia che regala un’atmosfera soffusa e grazie alle scogliere si è riparati dal vento e si può ascoltare il rumore dell’oceano, unico suono intorno a voi.

Praia do Beliche
Praia do Beliche

Cosa Mangiare in Algarve

Le ultime annotazioni le dedico alla cucina, i piatti da non perdere sono fondamentalmente tre. Il Frango piri-piri è un pollo arrosto condito con salsa piccante di peperoncino, paprika e aglio e a seguire ovviamente dateci dentro con la birra fresca.

Poi provate la Cataplana di Marisco, una zuppa preparata con un misto di pesce e verdura. Infine, come in tutto il Portogallo, fatevi una scorpacciata di sane sardine ai ferri o di baccalà!

Se siete dei veri amanti del pesce come me e siete di passaggio a Benagil fermatevi a Brisa do Mar, un piccolo locale sulla collina con la vista sulla baia. Il posto è spartano ma ho mangiato una corvina appena pescata e dei gamberi con l’avocado che a distanza di anni ancora ricordo e rimpiango!

algarve spiagge